Quanti led occorrono per illuminare
Rate this post

Quanti led occorrono per illuminare…

Come tutte le nuove tecnologie che ci affascinano e, contemporaneamente, ci disorientano, anche i led ci pongono davanti ad una serie di quesiti per individuare il modo migliore per… illuminare i nostri ambienti e scoprire quanti led occorrono.
Innanzitutto bisogna affermare che poco o nulla cambia in termini di calcolo illuminotecnico, i dati che erano necessari con le fonti di illuminazione tradizionali lo sono anche con i sistemi di illuminazione a led. In effetti con i led abbiamo una migliore percezione della fonte luminosa che il più delle volte è dotata di ottiche per distribuire molto accuratamente il fascio luminoso. Proprio il sistema di ottiche o, tuttalpiù, l’emissione luminosa che non supera l’angolo piatto, conferisce agli apparati di illuminazione a led una grande efficienza evitando di illuminare parabole riflettenti e/o superfici che assorbono parte considerevole del flusso luminoso. Altro grande vantaggio nell’utilizzo delle ottiche è il preciso orientamento delle lampade a led contribuendo a creare, facilmente, precise illuminazioni d’accento o giochi di luce anche multicolori.
Ulteriore vantaggio nell’utilizzo di sistemi di illuminazione a led è la miniaturizzazione degli apparati, le basse emissione di calore e la possibilità di utilizzo a basse tensioni, aspetti questi che ne determinano ampia utilizzabilità in molteplici condizioni ambientali.
Ritornando al titolo del post, un dimensionamento empirico è ottenibile mediante la comparazione con l’illuminazione tradizionale secondo la seguente tabella che riporta, grandi linee, il livello di efficienza di ogni singola tipologia di fonte luminosa.

Affrontando il tema in modo meno empirico, occorre in primo luogo individuare il livello di illuminazione da raggiungere che, a seconda della destinazione funzionale degli ambienti da illuminare, oscilla dai 15-20 lux per una strada urbana ai 2000 e oltre lux necessari in una sala operatoria.
Per individuare il livello di illuminazione è possibile, anzi è auspicabile, ai valori forniti dalle norme UNI riferendosi alle varie tipologie di ambienti e attività che i essi si svolgono. Tale valore va moltiplicato per la superficie da illuminare, adottando opportuni coefficienti correttivi per contemplare i livelli di riflessione di pavimento, pareti e soffitti e introducendo un parametro riferito al livello di manutenzione del sistema di illuminazione.
Il valore ottenuto va diviso per il valore del l’efficienza luminosa della fonte di illuminazione che intendiamo adottare (nel nostro caso, i led che vantano un’efficienza di circa 80-90 lumen x watt e otteniamo così la complessiva potenza delle lampade a led per illuminare lo spazio considerato.

Quanti led occorrono per illuminare

Un pensiero su “Quanti led occorrono per illuminare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *